Halloween e i suoi capelli colorati

Halloween e i suoi capelli colorati

Per Halloween oltre a travestimento e trucco spaventosi non possiamo trascurare i capelli. Se non avete grande praticità nel creare acconciature particolari potete puntare sui capelli colorati: ciocche fluo, capelli neri da Morticia, o chiome grigio metallizzato. Come fare a colorare i capelli per Halloween in maniera non permanente? Vediamo un po’ di metodi fai da te:

Capelli colorati per Halloween

Capelli colorati 2Capelli colorati con i gessetti: I capelli colorati in colori fluo sono diventati molto trendy nel corso degli ultimi anni, ma un colore di questo tipo impone decolorazione e lunghe ore nel salone del parrucchiere. Insomma un’operazione decisamente impegnativa anche da mantenere nella vita quotidiana. Sfoggiare colori folli per una serata però si può eccome, e per farlo esiste un modo che più casalingo non si può, che implica l’uso di gessetti colorati. Tutto quello che occorre sono gessetti bianchi e colorati, e dell’acqua da spruzzare con l’aiuto di una boccetta spray. Per prima cosa prendiamo una piccola ciocca di capelli e inumidiamola spruzzandoci sopra l’acqua. Quindi coloriamola letteralmente con il gessetto bianco. Quindi passiamo sul gessetto bianco quello del colore che ci interessa e facciamo asciugare. In genere per fissare meglio il colore del gessetto si può passare sulle ciocche colorate la piastra. Completate il lavoro con una spruzzata di lacca. Esistono sul mercato gessetti pensati proprio per colorare i capelli.

 

Ciocche di capelli colorate: Se avete capelli molto scuri, sui quali i gessetti rendono di meno, potete trovare un’alternativa. Ad esempio potete acquistare delle ciocche di capelli finti colorate. Potete trovarle nei negozi di articoli per parrucchieri, ma nel periodo di Halloween in genere è possibile reperirle anche nei negozi di giocattoli e casalinghi.

 

Capelli colorati 3Spray coloranti per capelli: Altra alternativa sono gli spray coloranti per capelli, che però risultano spesso aggressivi per
i capelli. Valutate quindi se è il caso di utilizzarli, specie se avete i capelli particolarmente indeboliti.

 


Mascara per capelli: 
Andavano di gr
an moda negli anni ’90, poi sono misteriosamente scomparsi: stiamo parlando delle colorazioni per capelli sotto forma di mascara. In realtà è ancora possibile trovarne in marchi di nicchia, spesso venduti solo nei negozi dedicati ai prodotti per parrucchieri.


Lacca glitter: 
Oltre a colorare i capelli potete dare un tocco in più alla vostra acconciatura di Halloween con una lacca glitter: l’effetto scenografico è assicurato.

Come fare i capelli grigi fai da te: Se per Halloween vi travestiti da vecchiaCapelli colorati strega è il caso di sfoggiare una bella chioma grigia. Per ottenerla può bastare della semplice farina. Ecco come fare: versate della farina in una ciotola, quindi munitevi di un pennello di quelli per tingere i capelli  e cominciate a spennellare la farina alla radice dei capelli. Il procedimento va svolto in maniera accurata. Completate l’infarinatura dei capelli cospargendo anche sulle chiome la farina: per queste potrebbe essere più pratico utilizzare direttamente le mani. Quando avete imbiancato tutti i capelli fissate con della lacca