juice fasting, cleanse

Juice Fasting: di nuovo in forma in 3 giorni!

La strada per la dieta è lastricata da foglie di insalata. @valemille

Tre, sette o quindici giorni per essere di nuovo in forma!

Questa è la durata del Juice Fasting* (letteralmente digiuno a base di succo), ovvero pratica di semi-digiuno, oggi molto di moda soprattutto negli USA, durante la quale è permesso alimentarsi solo con succhi e centrifugati freschi di verdura, preferibilmente a foglia verde e di provenienza biologica. Vietata dunque l’assunzione di cibi solidi anche se di origine vegetale.

E la frutta? È molto ricca di zuccheri, quindi non è proprio l’ideale se il nostro obiettivo è quello di “ripulirci” e magari perdere peso. Via libera a mela (meglio se verde), pera, limone e lime. Bandita ogni altro tipo di frutta.

Juice Fasting? Sì, grazie!

Ottima fonte di acqua, minerali e vitamine, il Juice Fasting è un valido metodo per eliminare le tossine, ridurre la percentuale di grasso accumulato nel tessuto adiposo, migliorare il nostro aspetto e ritrovare la naturale energia. In America è un rimedio molto gettonato dalle Celebrities, sempre più occupate e preoccupate di curare anche l’inside look. Apparire in forma smagliante dunque, sempre e comunque, costi quel che costi. Sì, perché il red carpet non perdona! La buona notizia è che il Juice Fasting funziona ed è alla portata anche di noi comuni mortali!

In forma in 3 giorni!

Il Juice Fasting di tre giorni è una pratica utile a chiunque desideri eliminare il senso di pesantezza e di gonfiore, migliorare il riposo notturno e la qualità del sonno, nonché favorire la digestione e la funzionalità intestinale, potenziare il sistema immunitario e/o ritrovare un generale benessere fisico e mentale. In più, è un ottimo sistema per disabituarsi all’uso di zucchero e caffè. Ci basta?

Il Juice Fasting di sette/quindici giorni, da praticare sotto la stretta supervisione di uno specialista, sembra invece funzionare molto bene laddove sia richiesta una strategia di reset del metabolismo: è il caso di persone particolarmente intossicate o che non abbiano più controllo sul proprio peso a causa di diete yo-yo. Mi raccomando, no alle improvvisazioni!

juice fasting, cleanse

Juice Fasting: istruzioni per l’uso

Nei tre giorni dedicati al Juice Fasting, è buona norma iniziare la giornata bevendo il succo di mezzo limone spremuto in 250 ml di acqua tiepida (NB: l’acqua e limone è un ottimo rimedio per regolarizzare e pulire l’intestino in profondità e alleviare disturbi quali stipsi, diarrea, meteorismo e sindrome dell’intestino irritabile). Poi, si prosegue assumendo, in media ogni due ore, un succo o un centrifugato di verdura fresca a foglia verde e frutta (solo quella permessa). Ecco alcuni abbinamenti possibili.

I miei suggerimenti…

  • Spinacio, mela, finocchio, zenzero (il mio preferito)
  • Bietola, cetriolo, pera, zenzero
  • Cavolo nero o cavolo cappuccio, finocchio, coriandolo, lime
  • Broccolo, mela, sedano, limone
  • Spinacio, pera, cetriolo, limone, menta

E allora… Buon Juice Fasting a tutti!

*NB: il Juice Fasting se protratto per più di tre giorni, va effettuato sotto stretto controllo medico.

DMCA.com Protection Status
Articolo pubblicato il 15 Gennaio 2016Categoria/e: Good food base di succo Visualizzazioni: 7908Permalink: https://ww ... orni/
Valeria Antonelli

Articolo di: Valeria Antonelli

Sono Valeria Antonelli, biologa e autore del libro "Non avrai altro intestino all'infuori di me!", un manuale pratico per prendersi...